Website Cookies

We use cookies to make your experience better. Learn more on how here

Accept

Recycleye riconosciuto da 50inTech

50 in Tech Score

Le persone sono al centro del successo per Recycleye, ed il processo di selezione ed inserimento dei talenti nel team è una responsabilità chiave per Anastasia Levy, la nostra People Manager.

Nel suo ultimo blog, Anastasia spiega cosa significa il nostro punteggio 50inTech e perché è importante sia per Recycleye che per i nostri clienti.  

Anastasia

50inTech è un’organizzazione che lavora per il cambiamento. Il team ritiene che aiutando le donne a fare carriera nella tecnologia, verrà creata una società più equa e sta lavorando con le principali aziende tecnologiche europee per raggiungere il 50% di rappresentanza delle donne nella tecnologia entro il 2050 (attualmente una donna su due lascia definitivamente la tecnologia dopo 8 anni).  

Per misurare il livello di inclusività di un’organizzazione, 50inTech ha creato il Gender Score, che misura il livellos di inclusione di genere.  Oggi, sono così entusiasta di annunciare  che Recycleye ha ricevuto un punteggio di 83 su 100, il che è semplicemente fantastico!   

Usando il vecchio adagio che non puoi gestire ciò che non puoi misurare, questo punteggio è un modo tangibile per le aziende per comprendere a che punto sono nel loro percorso verso l’inclusività e come possono migliorare. Il nostro punteggio elevato dimostra che abbiamo molte politiche e benefici che potrebbero attrarre e trattenere donne di talento, tra cui il nostro approccio estremamente flessibile all’orario di lavoro, ferie illimitate e copertura pari di maternità e paternità a misura di famiglia.  

Alcuni dei punti salienti del nostro profilo 50inTech sono che il 23% del nostro team è femminile, il 45% dei ruoli senior sono ricoperti da donne e il 9% delle nostre donne sono in ruoli di ingegneria.   

Ho parlato con il nostro CTO e co-fondatore Peter Hedley del punteggio raggiunto da Recycleye, e ha detto: “Siamo molto orgogliosi di aver raggiunto il punteggio che abbiamo con 50inTech.  Per noi, non si tratta solo di fare la cosa giusta assicurandoci di avere una cultura inclusiva, ma ha senso per il business in quanto garantisce team diversificati. Abbiamo bisogno di persone con le giuste capacità nel software e nel ML, che possono essere difficili da trovare, ma sappiamo anche dalla nostra esperienza che team diversi ottengono risultati migliori.  Quindi continueremo a lavorare per migliorare il nostro equilibrio di genere e, in base al nostro punteggio, sappiamo di essere sulla strada giusta”. 

Alcuni dei punti salienti del nostro profilo 50inTech sono che il 23% del nostro team è femminile, il 45% dei ruoli senior sono ricoperti da donne e il 9% delle nostre donne sono in ruoli di ingegneria.   

Per me, ciò che è importante è il modo in cui rendiamo la nostra organizzazione un luogo inclusivo per le donne. Alcuni strumenti da noi adottati sono il lavoro a distanza e le vacanze illimitate, che sono particolarmente attraenti per le donne. Ne siamo orgogliosi, ma non ci siamo fermati:  quest’anno abbiamo lanciato una politica di congedo di maternità e paternità pari e intendiamo mantenere il lavoro a distanza e flessibile anche se molte aziende stanno tornando in ufficio.  

Non si tratta di alcun tipo di discriminazione positiva per attirare solo donne nella nostra organizzazione, ma piuttosto di assicurarci di reclutare le persone migliori, gettando la rete abbastanza ampia da garantire che otteniamo candidati femminili per tutti i nostri  posti vacanti nel settore tecnologico e quindi supportandole quando si uniscono a noi. 

E pensiamo di averlo fatto bene, perché a parte questo grande punteggio di 50inTech, quest’anno abbiamo visto due dei nostri colleghi riconosciuti da Letsrecycle con 2 membri del team premiati con 35 under 35 ( che sono entrambi donne, tra l’altro!)  Si tratta di un concorso annuale per identificare gli astri nascenti nel settore della gestione dei rifiuti, che hanno dimostrato eccellenza professionale, promosso l’innovazione o contribuito alla comunità più ampia.  

Se stai cercando una nuova sfida in un ruolo tecnologico e vuoi unirti a un’organizzazione che valorizza la diversità, dai un’occhiata ai nostri attuali posti vacanti. Ci farebbe piacere avere tue notizie! 
News - Italiano

Iren e Recycleye: una nuova partnership finalizzata all’installazione di sistemi di analisi composizionale dei rifiuti

Recycleye ha avviato una partnership con il Gruppo Iren finalizzata all’installazione di sei sistemi di intelligenza artificiale per l’analisi composizionale dei materiali….

READ POST
News - Italiano

Messinaservizi innova con il robot Recycleye

Messinaservizi Bene Comune e Recycleye hanno oggi dato il via ad una collaborazione finalizzata all’installazione presso il proprio centro di selezione di un robot per la selezione dei rifiuti gestito dall’intelligenza artificiale, il primo del suo genere in Sicilia….

READ POST
News - Italiano

Urbaser e Recycleye annunciano il primo investimento per la raccolta differenziata AI in Spagna.

Urbaser, leader mondiale nelle soluzioni ambientali, ha annunciato oggi un investimento nella tecnologia di selezione automatizzata grazie ad un robot per la raccolta dei rifiuti dotato di intelligenza artificiale. La tecnologia, che sarà installata ad Algimia, Valencia entro il primo semestre del 2024, è fornita dal produttore britannico Recycleye. Il robot, che utilizza la visione…

READ POST