Website Cookies

We use cookies to make your experience better. Learn more on how here

Accept

Recycleye conferma l’accreditamento italiano a Industria 4.0

Gli investimenti in automazione robotica sono ancora più interessanti per l’Italia: Recycleye conferma l’accreditamento italiano per l’Industria 4.0.

Siamo lieti di annunciare che Recycleye è ora un fornitore accreditato di apparecchiature industriali in Italia, a seguito dell’ottenimento dell’accreditamento Industria 4.0, il che rende il momento ideale per investire nella nostra tecnologia per le aziende di gestione dei rifiuti con sede in Italia.

Il recente accreditamento è una buona notizia per le aziende italiane, in quanto consente loro di beneficiare dell’innovativa tecnologia di differenziazione dei rifiuti Recycleye, già impiegata con successo nel Paese e in tutta Europa, e di usufruire di un credito d’imposta al 20% sul costo delle attrezzature per un valore massimo di 2,5 milioni di euro.

Il credito d’imposta è disponibile per tutte le imprese con sede in Italia, in tutti i settori di attività e di tutte le dimensioni, e consente alle imprese italiane di ridurre i costi di investimento in beni materiali come i robot e in beni non materiali come i software nell’anno fiscale 2022. 

Grazie al credito d’imposta, l’industria italiana della gestione dei rifiuti potrà accedere ai più recenti e innovativi robot dotati di intelligenza artificiale, in grado di smistare i rifiuti solidi urbani in modo accurato e costante 24 ore su 24, 7 giorni su 7, con un livello di affidabilità che premette di operare in modo efficiente anche nelle condizioni più avverse. Il nostro innovativo sistema a 6 assi, noto come Recycleye Robotics, è stato sviluppato specificamente per lo smistamento dei rifiuti domestici e commerciali ed è in grado di prelevare fino a 33.000 singoli articoli su un turno di 10 ore, grazie al suo esclusivo meccanismo “pick and shoot”.

I centri di selezione che utilizzano il sistema Recycleye Robotics, che agisce in sinergia con il sistema di visione e intelligenza artificiale noto come Recycleye Vision, stanno beneficiando di questa soluzione in diversi paesi europei. Il robot ha ottenuto risultati quali un aumento del 12% del materiale selezionato e meno dell’1% di contaminazione su una linea di plastica presso l’impianto re3 di FCC a Reading, in Inghilterra; un aumento del 10% del materiale selezionato su una linea di carta e cartone misti presso l’MRF di Bryson Recycling a Mallusk, nell’Irlanda del Nord.

Il robot è facilmente installabile da una piccola squadra in due giorni, a costi contenuti, senza la necessità di modifiche strutturali, e può essere adattato a qualsiasi linea esistente. Una volta installato, il robot opera con un consumo energetico relativamente basso rispetto a quello di un robot delta, e grazie ad una rete di assistenza che ccae i clienti in Italia potranno beneficiare di supporto e manutenzione ogni volta che sarà necessario.

Parlando dell’accreditamento, Turi Lo Sardo, Technical Sales Manager per l’Italia, ha dichiarato: “L’investimento in nuove tecnologie è un passaggio fondamentale per qualsiasi azienda, e nel nostro caso per quelle che si occupano di gestione dei rifiuti e che trattano grandi volumi di materiali.  Queste agevolazioni consentono alle imprese italiane di investire sul loro futuro, e potranno dunque implementare nuove tecnologie e soluzioni all’avanguardia per le quali sarà garantito il rimborso di una parte consistente degli investimenti”.

Se il vostro impianto di trattamento dei rifiuti ha sede in Italia e volete saperne di più su come Recycleye Robotics potrebbe esservi utile, non esitate a mettervi in contatto con Turi via LinkedIn o via e-mail.

 

News - Italiano

Iren e Recycleye: una nuova partnership finalizzata all’installazione di sistemi di analisi composizionale dei rifiuti

Recycleye ha avviato una partnership con il Gruppo Iren finalizzata all’installazione di sei sistemi di intelligenza artificiale per l’analisi composizionale dei materiali….

READ POST
News - Italiano

Messinaservizi innova con il robot Recycleye

Messinaservizi Bene Comune e Recycleye hanno oggi dato il via ad una collaborazione finalizzata all’installazione presso il proprio centro di selezione di un robot per la selezione dei rifiuti gestito dall’intelligenza artificiale, il primo del suo genere in Sicilia….

READ POST
News - Italiano

Urbaser e Recycleye annunciano il primo investimento per la raccolta differenziata AI in Spagna.

Urbaser, leader mondiale nelle soluzioni ambientali, ha annunciato oggi un investimento nella tecnologia di selezione automatizzata grazie ad un robot per la raccolta dei rifiuti dotato di intelligenza artificiale. La tecnologia, che sarà installata ad Algimia, Valencia entro il primo semestre del 2024, è fornita dal produttore britannico Recycleye. Il robot, che utilizza la visione…

READ POST